1. Scopri




Trova le migliori botteghe italiane e vai alla scoperta del vero Made in Italy.

2. Prenota




Entra in contatto con gli artigiani, seleziona le date dell'esperienza e paga - tutto tramite i servizi affidabili di Italian Stories.

3. Viaggia




Preparati a partire per un viaggio esclusivo nell'artigianato italiano.

VIAGGIA NEI LABORATORI ARTIGIANI
Prenota la tua esperienza e scopri i segreti del made in Italy

VIAGGIA NEI LABORATORI ARTIGIANI
Prenota la tua esperienza e scopri i segreti del made in Italy

VIAGGIA NEI LABORATORI ARTIGIANI
Prenota la tua esperienza e scopri i segreti del made in Italy

VIAGGIA NEI LABORATORI ARTIGIANI
Prenota la tua esperienza e scopri i segreti del made in Italy

VIAGGIA NEI LABORATORI ARTIGIANI
Prenota la tua esperienza e scopri i segreti del made in Italy

VIAGGIA NEI LABORATORI ARTIGIANI
Prenota la tua esperienza e scopri i segreti del made in Italy

SCEGLI LA TUA ESPERIENZA PREFERITA

WORKSHOP

CARTA E PIANTE DEL MEDITERRANEO

Andrea, cartaio

360

Aremu e il Gruppo Cubiarte propongono un percorso di fusione intima con il tempo del lavoro dell'antichissimo mestiere del cartaio. Nell'itinerario proposto fonderemo l'antica tecnica della Washi, carta Orientale della dinastia Han (200 d.C.), alle tecniche medioevali fabrianesi del XIII secolo e tradurremo in carta le preziose fibre vegetali delle più disparate piante del Mediterraneo. Il corso nella sua interezza si suddivide in sette affascinanti momenti: 1. raccolto e selezione delle fibre vegetali (fico comune). 2. scoiatura del floema; 3. battitura e lavaggio della pasta cellulosica; 4. realizzazione del foglio nella vasca; 5. stacciatura e calandratura; 6. Distillazione in corrente di vapore dei semplici della garriga per profumare i nostri fogli; 7. Tecniche di colorazione con pigmenti vegetali: foglie di ficus carica.

SOGLIANO CAVOUR, Le

WORKSHOP

LA TUA PRIMA STAMPA GIAPPONESE

Mara, incisore

84

Diventa intagliatore e stampatore per un giorno e crea la tua prima stampa xilografica giapponese: un pomeriggio per essere introdotti alle meraviglie di questa antica tecnica di stampa che non prevede l'uso di solventi né acidi. Dopo una brave introduzione in cui si avrà la possibilità di ammirare delle matrici di legno originali vintage e stampe Ukiyo-e originali, vi spiegherò i passaggi per realizzare la vostra prima stampa. A questo punto potrete lavorare ad un vostro disegno, oppure lasciarvi ispirare dai tantissimi libri presenti in studio, intagliare e stampare la vostra prima semplice stampa con due matrici in legno e in seguito stamparle in più copie su carta giapponese.

AVIGLIANA, To

WORKSHOP

PRIMI PASSI NELLA MINIATURA

Anna, miniatura e tipografia

96

Sulla scia degli antichi amanuensi, rivivono i gesti di calligrafi e miniatori che nel ‘200 avevano dato vita a Gubbio a fiorenti e prestigiosi ‘scriptorum’. Spicca la figura di Oderisi, narrato da Dante nel Canto XI del Purgatorio della Divina Commedia: «non se'tu Oderisi, l'onor d'Agobbio e l'onor di quell'arte ch'alluminar chiamata è in Parisi?». Un’arte affascinante, fatta di pigmenti e foglia d’oro, penne d’oca e pennini, inchiostri e tanta tanta pazienza e bravura. Ma il risultato finale è unico al mondo e ciò che si porta a casa, è un oggetto prezioso e originalissimo.

GUBBIO, Pg

SPECIAL

TRA ARGILLA E NATURA A POSITANO

Elisabetta, scultrice

96

Immersi nella natura rigogliosa e selvatica che questo territorio offre ancora in abbondanza, lungo la cordigliera dei colli della Penisola Sorrentina scendendo verso le coste mozzafiato, dove all’alba e al tramonto si possono avvistare i delfini che saltano tra le onde, troveremo l'ispirazione nelle geometrie armoniche e nel profumo dei colori della natura. Realizzeremo oggetti in argilla raccolta proprio in questi luoghi, ci immergeremo in momenti dove la natura crea assieme a noi, riempiendoci della sua manifestazione più rigogliosa, modelleremo i nostri preziosi oggetti, in un altopiano difronte ad un panorama a 360°. Decoreremo osservando la geometria di una foglia o usando la superficie striata di una conchiglia trovata sugli scogli, ascoltando la sinfonia della brezza tra i rami, in una piccola radura, e di sera li cuoceremo rilassandoci attorno al fuoco. Questo percorso creativo si svolge presso il “Rifugio La Selva” a Positano, in un luogo suggestivo che ha alle sue spalle le pendici del Montepertuso, il luogo ideale per questo workshop che ci accompagnerà per una giornata intera.

POSITANO, Sa

WORKSHOP

STUCCO PORTA FORTUNA

PATRIZIA, artigiana del gesso

72

Siete pronti per un viaggio nella bellezza? Vi accompagnerò nell’affascinante mondo degli stucchi, una storia antica come l’uomo; le impronte nel fango possono considerarsi degli stampi primordiali. Tutto nasce dalla polvere di gesso che mani sapienti trasformano in manufatti d’arte e con questa si preparerà l’impasto da colare negli stampi che sono realizzati dalla bottega. Tutto il processo creativo-produttivo, infatti, è il risultato della ricerca, dell’esperienza e del saper fare accumulato in tanti anni. Adesso divertitevi: indossate i grembiuli con foggia rinascimentale, usate i pennelli, i colori, le terre, le colle, lumeggiate con la foglia d’ottone, d’argento, d’oro, verniciate con le lacche antiche, passate la cera d’api, firmate il vostro lavoro per renderlo davvero unico! Che ci crediate o no, è suggestivo ed affascinante poter realizzare un manufatto che porti fortuna e benessere nelle nostre case. Durante questo workshop vi presenterò inizialmente la mia attività, e dopo un’introduzione all’antica arte degli stucchi passeremo alla preparazione dell’impasto base. Una volta effettuato questo passaggio procederemo con la colatura negli stampi di melograni e cornucopie e ci prepareremo per la doratura a foglia. A questo punto passeremo alla fase di lumeggiata a foglia dei rilievi, prima di passare alla decorazione pittorica. Una volta portate a termine queste fasi saremo pronti per la verniciatura, patinatura e laccatura finale. A fine lavoro vi verrà consegnato il materiale decorato, le dispense, il diploma di partecipazione e la patente da matto di Gubbio, che prevede un rito molto stravagante!

GUBBIO, Pg

WORKSHOP

CREA LA TUA PEPITA

Enrica, bottega orafa

60

In questo workshop vi aiuterò a trasformare alcuni vecchi pezzi d’argento in piccole pepite che diventeranno un ciondolo o un anello che potrete personalizzare con le vostre iniziali e portare a casa come ricordo. Per rendere la vostra pepita ancora più personalizzata potrete portare con voi piccoli pezzi di vostri gioielli rotti che, dopo essere stati testati, potremo fondere con un cannello a gas e trasformare tramite martello, lima e smeriglio nella vostra nuova piccola pepita. Un piccolo assaggio del lavoro di un orafo…

SARZANA, Sp

VISIT

SCAGLIOLA, ILLUSIONE E REALTÀ

Elisabetta & Alessandro, scagliolista

58

Vi parleremo della storia e dell'attualità di questa antica arte considerata "perduta" illustrandovi alcune sue curiosità ed aspetti tecnico-stilistici: partendo da una "semplice polvere minerale" la dimostrazione pratica a cui potrete partecipare vi porterà indietro nel tempo, dove la riconosciuta abilità e manualità dell'artigiano-artista iniziava dalla preparazione degli attrezzi, del disegno e dei pigmenti colorati fino ad arrivare all'opera compiuta, che potrete portare a casa con voi. Dopo un coffee break che faremo insieme discuteremo insieme della più importante collezione esistente, con il supporto pratico di alcuni pezzi antichi, databili tra il XVII e il XIX secolo, raccolti con grande passione dalla nostra famiglia.

PONTASSIEVE, Fi

WORKSHOP

MARMI E PIETRE PRENDONO FORMA

Luca, scultore

108

Qualche ora all'interno del mio laboratorio dove ti seguirò nella creazione di un oggetto scolpito in pietra, martello e scalpello alla mano proverai l'emozione di far nascere un'opera frutto della tua fantasia realizzata con le tue mani. Alla fine del workshop potrai portare con te l'oggetto realizzato.

GUBBIO, Pg

WORKSHOP

CREA IL TUO TIMBRO PERSONALE

Anita, incisore

72

La creazione di un proprio timbro parte dalla definizione di un logo e poi dell'incisione su linoleum o legno del disegno scelto. Nella prima parte del workshop, nella mattinata, si definisce il disegno e poi si inizia l'incisione, nel pomeriggio si concluderà la definizione del timbro e poi si faranno prove di stampa su tipi di carta diversa: carte fatte a mano, cartoncini, stoffe e materiali plastici. Ogni partecipante si porterà a casa il proprio timbro da utilizzare sulla propria carta intestata, sulle lettere e buste! É prevista una pausa pranzo di un'ora.

VENEZIA, Ve

SILVIA

Eccellente! Inutile cercare troppe parole quando il modo migliore per descrivere un’esperienza è la sensazione di benessere provata durante le ore passate insieme a Paolo, e in quelle successive, a casa, ammirando il mio nuovo parafango di legno :) Complimenti per l’entusiasmo e la disponibilità a spiegare e condividere! Grazie!

LA MAGIA DI CURVARE IL LEGNO

JOSE'

PERFETTO! E' stata un'esperienza perfetta in ogni senso della parola. Marisa è un meraviglioso scrigno di storie sulla tradizione delle impiraresse a Venezia. Bellissimi racconti e fotografie che mi hanno trasportato in un altro tempo...

TOUR CON MARISA, L'IMPIRARESSA

ESPLORA LE DESTINAZIONI PIÙ FREQUENTATE

UMBRIA VENEZIA FIRENZE

IN EVIDENZA

ALESSANDRA E ANDREA
calcografia
AGNES
ceramista
LEONARDO
mosaicista

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

VETRO LANA PELLE

DEDICATE AI PIÙ PICCOLI

WORKSHOP

PERLE IN FAMIGLIA

Marisa, perle in vetro

48

Dedicato ai bimbi: avete voglia di giocare in famiglia con le perle di vetro nel mio piccolo laboratorio pieno di cose colorate ? Vedrete che sembra una casetta sull'albero ! Potrete imparare ad infilare le perline come fanno le "Impiraresse " veneziane , i piccoli sfideranno i grandi in prove di abilità e fantasia nella scelta dei colori poi quando avrete preso la mano ci divertiremo a creare una piccola meraviglia con le perline di vetro da tenere con voi per ricordo del nostro incontro, e se siete curiosi vi racconterò delle perle di vetro veneziane e dei loro viaggi in terre lontane e di quante e quali diverse forme e colori le rendono così belle e preziose, ci divertiremo !

VENEZIA, Ve

WORKSHOP

IL LEGNO PER BAMBINI

Paolo, falegname

30

La creatività e la manualità sono concetti che dovrebbero essere stimolati fin da piccoli. Questo workshop è concepito come un percorso sensoriale specifico per i più piccoli, anche alla prima esperienza con il legno. L’incontro inizierà con una spiegazione interattiva di quelli che sono i vari attrezzi, faremo sentire che rumore fanno (quelli non pericolosi si potranno anche provare), facciamo toccare ed annusare i vari tipi di legno per apprenderne le differenze secondo un gioco di conoscere e riconoscere. Dopo questa prima introduzione didattica sarà il momento di mettere le “mani in pasta”. In base ai materiali a disposizione all’interno del laboratorio, il piccolo falegname creerà un oggetto, che potrebbe essere diverso di volta in volta così da avere anche un effetto sorpresa alla fine dell’attività.

BOLOGNA, Bo

WORKSHOP

TUTTA LA FAMIGLIA STAMPA!

Gianpaolo, serigrafo

108

Un'esperienza per famiglie, in un percorso alla scoperta della Serigrafia, una tecnica di stampa che permette di sperimentare con i colori e rendere un'opera d'arte riproducibile pur mantenendo la sua unicità. Il workshop si svolge nello storico laboratorio serigrafico di Cannaregio, in una Venezia autentica e unica in cui arte e tradizione si fondono e prendono vita negli antichi mestieri delle botteghe artigiane. Immersi in un archivio di oltre mille opere d'arte stampate dal 1968 ad oggi, apprenderete i segreti della serigrafia e, telaio e racla alla mano, proverete l'esperienza della stampa di una grafica ad un colore su un supporto a scelta tra cartoncino, t-shirt o borsa di tela, che porterete a casa come ricordo di un'avventura creativa insolita e coinvolgente.

VENEZIA, Ve

MUSEI E SCUOLE D'ARTIGIANATO

MUSEO DELLA CALZATURA DI VILLA FOSCARINI ROSSI

STRA, Ve

MUSEO DELLE CERAMICHE IN FAENZA

FAENZA, Ra

MUSEO DELLA CARTA DI MELE

MELE, Ge

ODR

Italian Stories è stato finanziato sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale