Ancora nessuna recensione pubblicata!

ALESSANDRA E ANDREA | Calcografia

CHIEDI UNA DATA O ESPERIENZA SU MISURA

WISH LIST

CONDIVIDI LA STORIA

LA STORIA

Siamo Alessandra e Andrea e da poco tempo abbiamo aperto il nostro Laboratorio Calcografico, ad Acqui Terme.
Una nuova avventura in cui ho portato il mio bagaglio personale di esperienze raccolte in tanti anni di attività come incisore. Arte appresa durante i miei studi in Accademia delle Belle Arti a Bergamo.
Devo dire che ho avuto un colpo di fulmine per questa particolare tecnica.
Affascinata dall’utilizzo di materiali come lo zinco e il rame. Le vernici satinate e le cere che ho imparato a produrmi da sola. La magia degli elementi da dosare, cuocere a bagnomaria, decantare e filtrare. Bellissimo!
Cosa è stato conoscere il mondo incredibile e variegato delle carte da stampa. Il loro spessore, i toni di colore, la loro superficie, il loro odore. E imparare come diversamente reagiscono ai bagni nell’acqua e al passaggio del torchio.
Completati gli studi è stato rapido il passaggio nel crearmi un laboratorio personale con l’acquisto di due torchi calcografici. Uno grande e uno piccolo per poter portare questa esperienza in scuole e altri luoghi dando dimostrazioni di stampa.
Sono seguiti anni in cui ho lavorato per me stessa e per committenze creando lastre incise e realizzando tirature di stampe.
L’acquaforte è forse la tecnica che più mi è congeniale. In cui riesco ad esprimermi, attraverso la mia passione per il disegno, e a giocare coi tempi di morsura per ottenere i diversi toni di grigio.
Bellissimo cimentarmi anche con le altre tecniche in cui i percorsi di scoperte sono innumerevoli. Per trent’anni ho accompagnato questa mia passione con un’altra attività artistica che è quella di illustratrice di libri, riviste, pubblicità e divulgazione. In cui ho alimentato quotidianamente la mia grande passione per il disegno. Le ore di lavoro erano allo stesso tempo interminabili ed inesistenti, tanta era la magia del flusso di lavoro continuo, in cui perdermi e ritrovarmi.
Poi, il trasferimento. Da Bergamo ad Acqui Terme. E quindi la decisione di aprire anche qui il laboratorio di incisione.
Per qualche tempo ammetto che ho dovuto mettere in disparte la pratica incisoria, fino a che ho preso questo laboratorio con l’intenzione di riprendere a divertirmi con lastre, morsure e stampe.
Da sempre ho avuto una certa sensibilità verso l’ambiente, un grande rispetto per la natura compiendo scelte etiche ed eco-compatibili, e nei limiti del possibile utilizzavo e utilizzo prodotti il meno nocivi possibile. Parlando recentemente con altri incisori sono venuta a conoscenza della possibilità di eseguire l’incisione con sostanze meno tossiche di quelle precedentemente utilizzate.
Quindi sta iniziando un periodo stimolante di studio e sperimentazione verso il no-toxic.
Andrea, invece proviene da Genova, e dopo gli studi di architettura si è fatto conquistare dall’elemento carta. Ha così realizzato plastici architettonici, prevalentemente in carta, e archeologici. In modo fluido è passato a utilizzare la carta, restando fedele alla terza dimensione, per realizzare pop-up e kirigami. Scrive e progetta libri creativi.
Con lui potrete imparare a costruire Pop-up e Kirigami, meravigliandovi di come e quante forme può assumere un semplice foglio di carta, utilizzando pochi strumenti.
Il nostro Laboratorio è concepito anche come spazio espositivo. Potrete quindi ammirare le opere esposte, nostre o di altri artisti.
Il nostro laboratorio si trova in pieno centro storico, a pochi passi dalla Piazza della Bollente. Questo è il nome della fontana monumentale da cui scaturisce acqua sulfurea a 72° gradi costanti, già molto nota ai tempi dell’antica Roma e che ancora oggi offre le sue salubri proprietà a chi ne necessita e desidera. Acqui Terme accoglie i visitatori con le sue terme, i suoi centri benessere e le sue piscine. Numerose e variegate le proposte di accoglienza alberghiera e di ristoro.
Molte sono le testimonianze storiche presenti nel territorio. Per citarne alcune: acquedotti e ville romane, monasteri e abbazie romaniche, i castelli medioevali non si contano. Ogni altura ha castelli o torri.
Altresì non mancano gli studi di artisti italiani e stranieri che continuano ad arricchire questo territorio di opere pregevoli.
Acqui Terme è anche sede della Biennale Internazionale di Incisione.
Siamo immersi nell’Alto Monferrato. Terra vocata per vini che non si dimenticano e cibi gustosi e sapienti che degnamente li accompagnano. Alcuni prodotti: la nota Robiola di Roccaverano – presidio SlowFood, le formaggette, carni e salumi di altà qualità, funghi e tartufi. Con castagne e noccioli, coltivazioni in crescita, si producono dolci deliziosi.
Il paesaggio naturale e antropico che si presenta ai visitatori è estremamente piacevole ed evocativo.
Insomma, una bella meta da aggiungere ai vostri programmi di viaggio alla scoperta delle bellezze nel nostro territorio.

ALESSANDRA E ANDREA | Calcografia


LA STORIA
Siamo Alessandra e Andrea e da poco tempo abbiamo aperto il nostro Laboratorio Calcografico, ad Acqui Terme. Una nuova avventura in cui ho portato il mio bagaglio personale di esperienze raccolte in tanti anni di attività come incisore. Arte appresa durante i miei studi in Accademia delle Belle Arti a Bergamo. Devo dire che ho avuto un colpo di fulmine per questa particolare tecnica. Affascinata dall’utilizzo di materiali come lo zinco e il rame. Le vernici satinate e le cere che ho imparato a produrmi da sola. La magia degli elementi da dosare, cuocere a bagnomaria, decantare e filtrare. Bellissimo! Cosa è stato conoscere il mondo incredibile e variegato delle carte da stampa. Il loro spessore, i toni di colore, la loro superficie, il loro odore. E imparare come diversamente reagiscono ai bagni nell’acqua e al passaggio del torchio. Completati gli studi è stato rapido il passaggio nel crearmi un laboratorio personale con l’acquisto di due torchi calcografici. Uno grande e uno piccolo per poter portare questa esperienza in scuole e altri luoghi dando dimostrazioni di stampa. Sono seguiti anni in cui ho lavorato per me stessa e per committenze creando lastre incise e realizzando tirature di stampe. L’acquaforte è forse la tecnica che più mi è congeniale. In cui riesco ad esprimermi, attraverso la mia passione per il disegno, e a giocare coi tempi di morsura per ottenere i diversi toni di grigio. Bellissimo cimentarmi anche con le altre tecniche in cui i percorsi di scoperte sono innumerevoli. Per trent’anni ho accompagnato questa mia passione con un’altra attività artistica che è quella di illustratrice di libri, riviste, pubblicità e divulgazione. In cui ho alimentato quotidianamente la mia grande passione per il disegno. Le ore di lavoro erano allo stesso tempo interminabili ed inesistenti, tanta era la magia del flusso di lavoro continuo, in cui perdermi e ritrovarmi. Poi, il trasferimento. Da Bergamo ad Acqui Terme. E quindi la decisione di aprire anche qui il laboratorio di incisione. Per qualche tempo ammetto che ho dovuto mettere in disparte la pratica incisoria, fino a che ho preso questo laboratorio con l’intenzione di riprendere a divertirmi con lastre, morsure e stampe. Da sempre ho avuto una certa sensibilità verso l’ambiente, un grande rispetto per la natura compiendo scelte etiche ed eco-compatibili, e nei limiti del possibile utilizzavo e utilizzo prodotti il meno nocivi possibile. Parlando recentemente con altri incisori sono venuta a conoscenza della possibilità di eseguire l’incisione con sostanze meno tossiche di quelle precedentemente utilizzate. Quindi sta iniziando un periodo stimolante di studio e sperimentazione verso il no-toxic. Andrea, invece proviene da Genova, e dopo gli studi di architettura si è fatto conquistare dall’elemento carta. Ha così realizzato plastici architettonici, prevalentemente in carta, e archeologici. In modo fluido è passato a utilizzare la carta, restando fedele alla terza dimensione, per realizzare pop-up e kirigami. Scrive e progetta libri creativi. Con lui potrete imparare a costruire Pop-up e Kirigami, meravigliandovi di come e quante forme può assumere un semplice foglio di carta, utilizzando pochi strumenti. Il nostro Laboratorio è concepito anche come spazio espositivo. Potrete quindi ammirare le opere esposte, nostre o di altri artisti. Il nostro laboratorio si trova in pieno centro storico, a pochi passi dalla Piazza della Bollente. Questo è il nome della fontana monumentale da cui scaturisce acqua sulfurea a 72° gradi costanti, già molto nota ai tempi dell’antica Roma e che ancora oggi offre le sue salubri proprietà a chi ne necessita e desidera. Acqui Terme accoglie i visitatori con le sue terme, i suoi centri benessere e le sue piscine. Numerose e variegate le proposte di accoglienza alberghiera e di ristoro. Molte sono le testimonianze storiche presenti nel territorio. Per citarne alcune: acquedotti e ville romane, monasteri e abbazie romaniche, i castelli medioevali non si contano. Ogni altura ha castelli o torri. Altresì non mancano gli studi di artisti italiani e stranieri che continuano ad arricchire questo territorio di opere pregevoli. Acqui Terme è anche sede della Biennale Internazionale di Incisione. Siamo immersi nell’Alto Monferrato. Terra vocata per vini che non si dimenticano e cibi gustosi e sapienti che degnamente li accompagnano. Alcuni prodotti: la nota Robiola di Roccaverano – presidio SlowFood, le formaggette, carni e salumi di altà qualità, funghi e tartufi. Con castagne e noccioli, coltivazioni in crescita, si producono dolci deliziosi. Il paesaggio naturale e antropico che si presenta ai visitatori è estremamente piacevole ed evocativo. Insomma, una bella meta da aggiungere ai vostri programmi di viaggio alla scoperta delle bellezze nel nostro territorio.
CHIEDI UNA DATA O ESPERIENZA SU MISURA

WISH LIST

CONDIVIDI LA STORIA

LE ESPERIENZE DI ALESSANDRA E ANDREA

WORKSHOP

LE BASI DELL' ACQUAFORTE

Alessandra e Andrea, calcografia

120

Con questo workshop vi farò realizzare una matrice in rame fino ad arrivare alla sua stampa! Vi farò conoscere quindi la tecnica di incisione calcografica che si chiama “acquaforte”. Si eseguiranno tutte le fasi del processo di realizzazione seguendo la tecnica più antica e tradizionale. Farete un disegno a vostra scelta da riportare su una piccola lastra in rame. Inciderete questa lastra con una punta di metallo, dopo averla preparata con cera distribuita a caldo, con un tampone, e quindi affumicata. Procederemo alla morsura per creare i solchi delle tracce da voi disegnate e incise, in cui depositeremo l’inchiostro. Eseguiremo la bisellatura dei bordi. Per arrivare alla fase di inchiostratura a tampone e pulitura con garza inamidata tarlantana. Poi, finalmente, eseguiremo la prova di stampa con il torchio calcografico a stella su carta per incisione. Potrete trattenere la matrice che avrete realizzato e la stampa eseguita. Per acquisire maggiore conoscenza della tecnica dell’acquaforte e realizzare una lastra con morsure multiple, o sperimentare altre tecniche come l’acquatinta, la maniera al sale o allo zucchero, a richiesta, si organizzano corsi di dodici ore in due giornate.

ACQUI TERME, Al

WORKSHOP

EVOLUZIONE DEL FOGLIO DI CARTA

Alessandra e Andrea, calcografia

80

Andrea vi condurrà in un mondo a più dimensioni fatto di carta! Vi racconterà cosa è il Kirigami, quindi una tecnica orientale di intaglio e piegatura della carta per ottenere forme bi-tridimensionali partendo da un foglio di carta. Il significato del termine deriva dal giapponese “kiru”, tagliare e “kami” carta. Andrea vi insegnerà le tecniche base per piegare la carta sufficienti alla realizzazione di almeno un Kirigami originale. Per acquisire tecniche superiori dei Kirigami e Pop-Up, a richiesta, si organizzano corsi di dodici ore in due giornate.

ACQUI TERME, Al

VISIT

STAMPA DI UNA MATRICE

Alessandra e Andrea, calcografia

40

In questa visita vi racconterò cosa è l’incisione calcografica e vi farò una panoramica sulle differenti tecniche incisorie. Vi illustrerò le diverse fasi di realizzazione di una lastra all’acquaforte mentre vi farò una dimostrazione di stampa di una lastra in rame già incisa, utilizzando un torchio calcografico a stella. Vi verrà donata una piccola incisione come ricordo dell’esperienza.

ACQUI TERME, Al

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

LANA PELLE CERAMICA

ODR

Italian Stories è stato finanziato sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale