MONTAPPONE
Piazza Roma, 5
63835 Montappone (FM)
Sito Internet VAI AL SITO
Email non@presente.it
Telefono +39 0734 760134
Bambini ADATTO AI BAMBINI
Adatto ai gruppi ADATTO AI GRUPPI
Lingue parlate ITA

INFO ORARI



Apertura solo su prenotazione

 

INFO PREZZI



€2,50

 

COSA FACCIAMO

Il Museo del Cappello di Montappone è un percorso espositivo che ricostruisce le diverse fasi, dalla raccolta della paglia fino alla realizzazione del cappello nelle varie epoche documentabili. In mostra reperti risalenti generalmente al secolo scorso, che costituiscono una fedele e autentica testimonianza delle tipologie di copricapi e delle attrezzature impiegate per la loro fabbricazione. L’itinerario si snoda attraverso attrezzi artigianali dei primi del ‘900 utilizzati per la lavorazione della paglia, così come macchine da cucire, forme in legno e in lega di varie fatture per modelli da uomo e da donna. Una collezione unica di utensili da lavoro, oggetti d’uso quotidiano e cappelli dalle forge e stili più disparati, per raccontare le storie d'ingegno, di creatività e di passione che hanno reso Montappone il centro del distretto della produzione di cappelli più importante d’Italia e d’Europa. Quello di Montappone è un museo intimamente legato al territorio su cui insiste, aperto ai giovani, agli appassionati e ai curiosi. Uno spazio in cui il cappello in tutte le sue declinazioni assurge a elemento di riappropriazione della memoria storica; bene culturale comune da conservare, valorizzare e tramandare alle generazioni future.

COSA PUOI FARE

Una postazione fotografica consentirà ai visitatori che vogliono indossare e fotografarsi con i cappelli delle più varie fogge, messi a disposizione dalle aziende di Montappone, di inviare con una mail, in tempo reale, la loro immagine a chi vorranno direttamente dal museo.
La sala multimediale rende fruibili ai visitatori narrazioni e video dedicati al cappello e alla storia locale.
MARCHE TANTO DI CAPPELLO
Una originale sezione intitolata 'Marche, tanto di cappello' accoglie una collezione di cappelli realizzati appositamente per il museo da eccellenze della regione. Alcune delle migliori produzioni che contribuiscono a promuovere e valorizzare l'immagine della nostra regione nel mondo si intrecciano così in un singolare sodalizio creativo tutto da esplorare. Il museo così non si limita all'autocitazione ma rimanda alle maestrie della regione, invita a scoprire altro da sé, traccia percorsi diversi del saper fare. Un apparato iconografico a corredo della mostra, raccoglie citazioni sul cappello tratte da opere d’arte di autori marchigiani diffuse nel territorio regionale.

MUSEO DEL CAPPELLO DI MONTAPPONE

COSA FACCIAMO
Il Museo del Cappello di Montappone è un percorso espositivo che ricostruisce le diverse fasi, dalla raccolta della paglia fino alla realizzazione del cappello nelle varie epoche documentabili. In mostra reperti risalenti generalmente al secolo scorso, che costituiscono una fedele e autentica testimonianza delle tipologie di copricapi e delle attrezzature impiegate per la loro fabbricazione. L’itinerario si snoda attraverso attrezzi artigianali dei primi del ‘900 utilizzati per la lavorazione della paglia, così come macchine da cucire, forme in legno e in lega di varie fatture per modelli da uomo e da donna. Una collezione unica di utensili da lavoro, oggetti d’uso quotidiano e cappelli dalle forge e stili più disparati, per raccontare le storie d'ingegno, di creatività e di passione che hanno reso Montappone il centro del distretto della produzione di cappelli più importante d’Italia e d’Europa. Quello di Montappone è un museo intimamente legato al territorio su cui insiste, aperto ai giovani, agli appassionati e ai curiosi. Uno spazio in cui il cappello in tutte le sue declinazioni assurge a elemento di riappropriazione della memoria storica; bene culturale comune da conservare, valorizzare e tramandare alle generazioni future.
Comune MONTAPPONE
Piazza Roma, 5
63835 Montappone (FM)
Orario Apertura solo su prenotazione
Prezzo €2,50
Sito Internet Vai al sito
Email Scrivi una email
Telefono +39 0734 760134
Bambini ADATTO AI BAMBINI
Adatto ai gruppi ADATTO AI GRUPPI
Lingue parlate ITA

CONDIVIDI

COSA PUOI FARE
Una postazione fotografica consentirà ai visitatori che vogliono indossare e fotografarsi con i cappelli delle più varie fogge, messi a disposizione dalle aziende di Montappone, di inviare con una mail, in tempo reale, la loro immagine a chi vorranno direttamente dal museo.
La sala multimediale rende fruibili ai visitatori narrazioni e video dedicati al cappello e alla storia locale.
MARCHE TANTO DI CAPPELLO
Una originale sezione intitolata 'Marche, tanto di cappello' accoglie una collezione di cappelli realizzati appositamente per il museo da eccellenze della regione. Alcune delle migliori produzioni che contribuiscono a promuovere e valorizzare l'immagine della nostra regione nel mondo si intrecciano così in un singolare sodalizio creativo tutto da esplorare. Il museo così non si limita all'autocitazione ma rimanda alle maestrie della regione, invita a scoprire altro da sé, traccia percorsi diversi del saper fare. Un apparato iconografico a corredo della mostra, raccoglie citazioni sul cappello tratte da opere d’arte di autori marchigiani diffuse nel territorio regionale.

ESPERIENZE CHE POTREBBERO INTERESSARTI

WORKSHOP

MARIAGRAZIA, TESSITRICE

IL TUO PICCOLO ARAZZO

48€

Verrete accolti nel mio laboratorio nel centro storico di Gubbio, in uno splendido contesto medievale, dove vi svelerò i segreti e la magia della tessitura a mano, raccontandovi anche come funziona un telaio a 4 e 8 licci. Proverete poi voi stessi ad usare un telaio/cassetta costruendo un piccolo arazzo da portare a casa. Ci saranno a disposizione filati di diversa tipologia così da poter liberare la vostra fantasia.

GUBBIO, PG

WORKSHOP

MARTA, TESSITRICE

L'ARTE TESSITORIA PERUGINA

25€

Benvenuti nel mio atelier nel cuore di Perugia! Sarà un piacere accompagnarvi in una visita allo spazio, l'antica chiesa duecentesca di San Francesco delle Donne che dal 1996 ospita il laboratorio tessile Giuditta Brozzetti, dal nome della mia bisnonna fondatrice. Il nostro atelier è uno degli ultimi in Italia a praticare la tessitura a mano su telai a Jacquard e per questo è diventato anche parte del sistema museale umbro, pur rimandendo uno spazio di lavoro e showroom. Vi racconterò la storia del laboratorio, iniziata nel 1921 con l'intuizione di Giuditta, che recuperò motivi e disegni tradizionali del territorio umbro e fondò la bottega-scuola per la produzione di tessuti artistici di alta qualità per l'arredamento della casa. Tecniche millenarie e antiche fasi di produzione sono ancora oggi utilizzate per creare tessuti incredibilmente contemporanei di ispirazione storica. Vi mostrerò il funzionamento dei nostri imponenti telai Jacquard e del mio adorato telaio originale del Settecento, con il quale realizzo le copie dei tessuti che si trovano negli affreschi del Pinturicchio, di Giotto e di Luca Signorelli, ma scoprirete anche la fase iniziale della lavorazione, la preparazione dell'ordito, che viene allestito utilizzando un macchinario modificato da Leonardo da Vinci, con una sistema che ha più di 500 anni. Dopo aver imparato i segreti della produzione, potrete mettervi alla prova di persona, creando con la mia guida una nappa decorativa creata con i filati che uso per la mia produzione, che potrete portare a casa con voi come ricordo dell'esperienza!

PERUGIA, PG

WORKSHOP

LUIGI, TAPPEZZIERE

IMBOTTITURA FATTA A MANO

96€

Un workshop in bottega, dove imparerete ad analizzare su un pezzo originale le tecniche antiche, capirne le qualità, partecipare e provare a dare forma a materiali naturali, a molleggi, rispettando lo stile e le esigenze di funzionalità. Restaurare un mobile imbottito come quando era interamente costruito a mano con materiali naturali: tele e cinghie in lino e juta; imbottiture in crine animale, vegetale, cocco, lino; ovatte di cotone; tele e flanelle in cotone per la messa in bianco; tessuti o pelli per il rivestimento e rifiniture con passamaneria o chiodi decorativi ad effetto perlé.

ROMA, RM

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

CIBO METALLO LANA

ODR

Con il sostegno di