MONICA

IL TÈ DELLE CINQUE (24/03/2015)

La strada per arrivare da GioveLab sembra portarti in un luogo dimenticato da Dio, e quando pensiamo di esserci ormai perse ecco comparire dal bosco Giorgia quasi a rassicurarci che ci troviamo nel posto giusto. Il panorama è mozzafiato con una splendida vista sul Lago di Caldonazzo. Il piccolissimo laboratorio è pieno di oggetti ancora grezzi, che stanno attendendo di essere completati; vecchi pizzi, tessuti ricamati sono appesi alle pareti e sono alcuni degli strumenti con cui Giorgia crea le sue splendide porcellane. Terminata la visita entriamo in casa e continuiamo le nostre chiacchiere davanti ad un'ottima tazza di tè, come ormai delle vecchie amiche che si scambiano consigli e condividono il piacere per le cose belle. Giorgia ci invita a scegliere chi la tazza chi il piattino per la torta e a creare abbinamenti insoliti di forme e decorazioni e così anche il momento del tè si trasforma in un bellissima e piacevolissima esperienza . Grazie Giorgia. Monica, Francesca, Michela e Antonietta.

GIORGIA | Porcellana

CHIEDI UNA DATA O ESPERIENZA SU MISURA

WISH LIST

CONDIVIDI LA STORIA

LA STORIA

Sono un'artigiana trentina, creo una linea in porcellana per la tavola, dove ogni pezzo è unico, pensato e realizzato attraverso il cuore. Vivo e lavoro in mezzo al bosco, dove tutto diventa ispirazione: la luce,i colori, le foglie secche e i rami spezzati, i caprioli al mattino e i muschi verdissimi....

GIORGIA | Porcellana


LA STORIA
Sono un'artigiana trentina, creo una linea in porcellana per la tavola, dove ogni pezzo è unico, pensato e realizzato attraverso il cuore. Vivo e lavoro in mezzo al bosco, dove tutto diventa ispirazione: la luce,i colori, le foglie secche e i rami spezzati, i caprioli al mattino e i muschi verdissimi....
CHIEDI UNA DATA O ESPERIENZA SU MISURA

WISH LIST

CONDIVIDI LA STORIA


RECENSIONI
MONICA

IL TÈ DELLE CINQUE (24/03/2015)

La strada per arrivare da GioveLab sembra portarti in un luogo dimenticato da Dio, e quando pensiamo di esserci ormai perse ecco comparire dal bosco Giorgia quasi a rassicurarci che ci troviamo nel posto giusto. Il panorama è mozzafiato con una splendida vista sul Lago di Caldonazzo. Il piccolissimo laboratorio è pieno di oggetti ancora grezzi, che stanno attendendo di essere completati; vecchi pizzi, tessuti ricamati sono appesi alle pareti e sono alcuni degli strumenti con cui Giorgia crea le sue splendide porcellane. Terminata la visita entriamo in casa e continuiamo le nostre chiacchiere davanti ad un'ottima tazza di tè, come ormai delle vecchie amiche che si scambiano consigli e condividono il piacere per le cose belle. Giorgia ci invita a scegliere chi la tazza chi il piattino per la torta e a creare abbinamenti insoliti di forme e decorazioni e così anche il momento del tè si trasforma in un bellissima e piacevolissima esperienza . Grazie Giorgia. Monica, Francesca, Michela e Antonietta.

LE ESPERIENZE DI GIORGIA

VISIT

IL TÈ DELLE CINQUE

Giorgia, porcellana

10

Visita del laboratorio (piccolissimo!), quattro chiacchiere , un buon tè servito nelle mie tazze, seduti in giardino guardando il lago.

PERGINE VALSUGANA, Tn

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

VETRO LANA PELLE

ODR

Italian Stories è stato finanziato sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale