Prezzo 300 PER PERSONA
Comune BOLZANO (BZ)
Data Dal 29 al 30 luglio 2017
Prima data disponibile
Orario 10:00 - 16:00
Disponibilità 2 POSTI DISPONIBILI
Lingue parlate ITA, DEU, ENG

Mandami una email quando c'è un'altra data disponibile.

Per prenotare seleziona una delle date disponibili in verde e clicca su RIEPILOGO PRENOTAZIONE
VAI AL RIEPILOGO PRENOTAZIONE
Invia Messaggio Non trovi la data che ti interessa? Richiedila qui.
COME SARÀ L'ESPERIENZA

Il corso dura tra le 12 e le 15 ore e permette a chiunque, anche senza prerequisiti, di realizzare in modo guidato una pipa freehand.

Le ore possono essere svolte in due giorni durante il fine settimana (corso compatto) oppure durante un'intera settimana, prevedendo due o tre ore di lavoro al giorno.

L'Atelier della Pipa mette a disposizione i materiali, gli attrezzi e la guida del mastro pipaio.

Alla fine del workshop il corsista si porta a casa la freehand prodotta da lui.

Il corso è per una o due persone.

ALCUNI CONSIGLI

E' possibile concordare un orario e data diversi da quelli indicati.
Si consiglia abbigliamento comodo e un grembiule.

REALIZZO LA MIA PIPA FREEHAND

COME SARÀ L'ESPERIENZA
Il corso dura tra le 12 e le 15 ore e permette a chiunque, anche senza prerequisiti, di realizzare in modo guidato una pipa freehand.
Le ore possono essere svolte in due giorni durante il fine settimana (corso compatto) oppure durante un'intera settimana, prevedendo due o tre ore di lavoro al giorno.
L'Atelier della Pipa mette a disposizione i materiali, gli attrezzi e la guida del mastro pipaio.
Alla fine del workshop il corsista si porta a casa la freehand prodotta da lui.
Il corso è per una o due persone.
BERTRAM
Prezzo 300 PER PERSONA
Comune BOLZANO (BZ)
Data Dal 29 al 30 luglio 2017
Prima data disponibile
Orario 10:00 - 16:00
Disponibilità 2 POSTI DISPONIBILI
Lingue parlate ITA, DEU, ENG
Per prenotare seleziona una delle date disponibili in verde e clicca su RIEPILOGO PRENOTAZIONE
VAI AL RIEPILOGO PRENOTAZIONE
Invia Messaggio Non trovi la data che ti interessa? Richiedila qui.
REGALA QUESTA ESPERIENZA
ALCUNI CONSIGLI
E' possibile concordare un orario e data diversi da quelli indicati. Si consiglia abbigliamento comodo e un grembiule.

WISH LIST

CONDIVIDI

ALTRE ESPERIENZE CHE POTREBBERO INTERESSARTI

VISIT

COME NASCE UNA PIPA

Bertram, pipaio

22

Attività per piccoli gruppi di visitatori (min 4 e max 8). Durata: circa due ore e mezza. L'esperienza consiste nel partecipare attivamente al processo di produzione di una pipa, assistendo alla spiegazione delle diverse fasi di lavorazione, ma anche sperimentando personalmente alcuni passaggi collegati alla produzione (per esempio smerigliatura e lucidatura di oggetti in radica, come piccoli portachiavi, che possono essere poi portati via dalle persone che hanno contribuito alla loro produzione).

BOLZANO, Bz

VISIT

COME HO FUSO L'AMBRA

Federica, bottega orafa

15

In questa visita vi racconto innanzitutto come ho scoperto l'ambra, iniziando dai miei innumerevoli viaggi a Kaliningrad (Russia), dove si trova la miniera più grande. Non occupandomi di gioiello classico, vi mostro poi come nei miei lavori ho utilizzato l'ambra in modo non convenzionale: dall'ambra grezza a quella pressata. Ma soprattutto vi mostro infine come, con una tecnica di mia invenzione, ho utilizzato l'ambra fondendola sul metallo ottenendo in tal modo delle superfici, dei cromatismi singolari.

BOLZANO, Bz

WORKSHOP

DALLA LANA AL FELTRO

Lucia, feltraia

186

Il laboratorio racconterà le varie fasi della lavorazione, a partire dalla produzione della lana di pecore dei piccoli allevatori locali della Valsugana. In particolare, verrà proposta l’esperienza della colorazione con pigmenti ricavati da piante e la successiva realizzazione di un cappello di feltro personalizzato.
La giornata inizia con un’introduzione sulle varie fasi della filiera della lana, raccontando e mostrando come la lana grezza viene lavata, colorata, cardata e trasformata in feltro.
Successivamente, in mattinata, si introduce il partecipante al percorso di colorazione della lana partendo dall’estrazione del colore da materiali naturali (buccia di cipolla, reseda luteola, mallo di noce) fino alla tintura vera e propria del vello. Il materiale tintorio potrà variare a seconda della stagione/mese in cui si svolgerà il corso.
Seguirà una pausa con assaggi a base di formaggi locali, pane integrale e sfiziose marmellatine di piccoli frutti.
Nel pomeriggio si procede con la progettazione e realizzazione di un cappello di feltro personalizzato.

PERGINE VALSUGANA, Tn

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

CARTA LEGNO VETRO

ODR

Italian Stories è stato finanziato sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale