Prezzo 276 PER PERSONA
Comune CHIURO (SO)
Data L'artigiano preferisce concordare una data con te. Scrivigli qui sotto!
Invia Messaggio Invia un messaggio e richiedi una nuova data all'artigiano qui!
Orario 09:00 - 18:00
Disponibilità 4 POSTI DISPONIBILI
Lingue parlate ITA, ENG

Mandami una email quando c'è un'altra data disponibile.

COME SARÀ L'ESPERIENZA

Un'intera giornata gomito a gomito con il giovane Artigiano del legno, con il quale realizzerete la Vostra sedia "RJR" (sedia di expo2015) in legno di castagno e/o rovere recuperato da antiche botti del vino.
A pranzo è previsto un tipico menù Valtellinese in un ristorante con splendida vista a due passi dal Laboratorio.
Poi visita in una cantina, dove vi racconteranno i segreti del famoso Sfürzat.
Rientro in Laboratorio per terminare la sedia, che al termine della giornata vi potrete portare a casa per ricordo.

ALCUNI CONSIGLI

Abbigliamento consono per un Laboratorio:
Grembiule, tuta da lavoro, guanti, scarpe comode (anche per visita in cantina e/o vigneti), ecc....e tanta voglia di fare ed ascoltare!

Nel caso in cui si voglia arrivare in treno l'artigiano è disponibile a fare da navetta con la propria auto dalla stazione di Ponte in Valtellina a Castionetto e rientro (4min di strada immersa nei vigneti)

VALTELLINA...IN UN SORSO!

COME SARÀ L'ESPERIENZA
Un'intera giornata gomito a gomito con il giovane Artigiano del legno, con il quale realizzerete la Vostra sedia "RJR" (sedia di expo2015) in legno di castagno e/o rovere recuperato da antiche botti del vino. A pranzo è previsto un tipico menù Valtellinese in un ristorante con splendida vista a due passi dal Laboratorio. Poi visita in una cantina, dove vi racconteranno i segreti del famoso Sfürzat. Rientro in Laboratorio per terminare la sedia, che al termine della giornata vi potrete portare a casa per ricordo.
MAURIZIO
Prezzo 276 PER PERSONA
Comune CHIURO (SO)
Data L'artigiano preferisce concordare una data con te. Scrivigli qui sotto!
Invia Messaggio Invia un messaggio e richiedi una nuova data all'artigiano qui!
Orario 09:00 - 18:00
Disponibilità 4 POSTI DISPONIBILI
Lingue parlate ITA, ENG
REGALA QUESTA ESPERIENZA
ALCUNI CONSIGLI
Abbigliamento consono per un Laboratorio: Grembiule, tuta da lavoro, guanti, scarpe comode (anche per visita in cantina e/o vigneti), ecc....e tanta voglia di fare ed ascoltare! Nel caso in cui si voglia arrivare in treno l'artigiano è disponibile a fare da navetta con la propria auto dalla stazione di Ponte in Valtellina a Castionetto e rientro (4min di strada immersa nei vigneti)

WISH LIST

CONDIVIDI

ALTRE ESPERIENZE CHE POTREBBERO INTERESSARTI

WORKSHOP

TINTURA E FILATURA DELLA LANA

Simona, allevamento e produzione lana

84

Una giornata dedicata interamente alla lana e alla creatività. Movimenti antichi, pieni di sapere sono quelli che portano dalla lana al filo. Durante il nostro corso andremo alla scoperta del mondo della lana, confrontando la fibra d'alpaca con quella della pecora. Con materiali 100% naturali e un pò di pazienza è possibile tingere la lana (ma qualsiasi tipo di fibra) di colori sgargianti e di infinite tonalità. Realizzeremo alla fine un simpatico oggetto dando spazio a tutta la nostra creatività. Benvenuto e visita agli alpaca • Confronto tra la fibra d'alpaca e la lana di pecora • Conoscenza delle materie tintoree naturali e preparazione della tintura • Pranzo • Impariamo a filare • Tintura del nostro filato • Creazione manuale con il filato tinto

CASPOGGIO, So

WORKSHOP

LA MAGIA DI CURVARE IL LEGNO

Paolo, falegname

72

In questo workshop vi raccontiamo e facciamo vedere i vari passaggi della stratificazione e curvatura delle essenze di legno- elaborando così oggetti come manubrio, parafanghi o pedali per biciclette. Marchiamo a fuoco insieme e il manubrio che scegliete e rifinite voi (marchiato per l'occasione anche 'italian stories'), ve lo portate a casa.

BOLOGNA, Bo

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

LEGNO TESSUTO PIETRA

ODR

Italian Stories è stato finanziato sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale