MONTAPPONE
Piazza Roma, 5
63835 Montappone (FM)
Sito Internet VAI AL SITO
Email non@presente.it
Telefono +39 0734 760134
Bambini ADATTO AI BAMBINI
Adatto ai gruppi ADATTO AI GRUPPI
Lingue parlate ITA

EVENTI

Il Cappellaio pazzo - Dal 18 aprile 2016 al 30 aprile 2017

A pochi passi dal Museo (via Roma, c/o sala espositiva Scuola dell'infanzia) è possibile visitare un'altra singolare mostra permanente: ‘Il Cappellaio Pazzo’, un omaggio alla follia che diviene genialità, collezione di assoluta originalità che raccoglie veri pezzi d'arte, esempi di creatività, capacità e fantasia, realizzati appositamente dai maestri cappellai di Montappone e da artisti ed appassionati italiani e stranieri.

INFO ORARI



Apertura solo su prenotazione

 

INFO PREZZI



€2,50

 

COSA FACCIAMO

Il Museo del Cappello di Montappone è un percorso espositivo che ricostruisce le diverse fasi, dalla raccolta della paglia fino alla realizzazione del cappello nelle varie epoche documentabili. In mostra reperti risalenti generalmente al secolo scorso, che costituiscono una fedele e autentica testimonianza delle tipologie di copricapi e delle attrezzature impiegate per la loro fabbricazione. L’itinerario si snoda attraverso attrezzi artigianali dei primi del ‘900 utilizzati per la lavorazione della paglia, così come macchine da cucire, forme in legno e in lega di varie fatture per modelli da uomo e da donna. Una collezione unica di utensili da lavoro, oggetti d’uso quotidiano e cappelli dalle forge e stili più disparati, per raccontare le storie d'ingegno, di creatività e di passione che hanno reso Montappone il centro del distretto della produzione di cappelli più importante d’Italia e d’Europa. Quello di Montappone è un museo intimamente legato al territorio su cui insiste, aperto ai giovani, agli appassionati e ai curiosi. Uno spazio in cui il cappello in tutte le sue declinazioni assurge a elemento di riappropriazione della memoria storica; bene culturale comune da conservare, valorizzare e tramandare alle generazioni future.

COSA PUOI FARE

Una postazione fotografica consentirà ai visitatori che vogliono indossare e fotografarsi con i cappelli delle più varie fogge, messi a disposizione dalle aziende di Montappone, di inviare con una mail, in tempo reale, la loro immagine a chi vorranno direttamente dal museo.
La sala multimediale rende fruibili ai visitatori narrazioni e video dedicati al cappello e alla storia locale.
MARCHE TANTO DI CAPPELLO
Una originale sezione intitolata 'Marche, tanto di cappello' accoglie una collezione di cappelli realizzati appositamente per il museo da eccellenze della regione. Alcune delle migliori produzioni che contribuiscono a promuovere e valorizzare l'immagine della nostra regione nel mondo si intrecciano così in un singolare sodalizio creativo tutto da esplorare. Il museo così non si limita all'autocitazione ma rimanda alle maestrie della regione, invita a scoprire altro da sé, traccia percorsi diversi del saper fare. Un apparato iconografico a corredo della mostra, raccoglie citazioni sul cappello tratte da opere d’arte di autori marchigiani diffuse nel territorio regionale.

MUSEO DEL CAPPELLO DI MONTAPPONE

COSA FACCIAMO
Il Museo del Cappello di Montappone è un percorso espositivo che ricostruisce le diverse fasi, dalla raccolta della paglia fino alla realizzazione del cappello nelle varie epoche documentabili. In mostra reperti risalenti generalmente al secolo scorso, che costituiscono una fedele e autentica testimonianza delle tipologie di copricapi e delle attrezzature impiegate per la loro fabbricazione. L’itinerario si snoda attraverso attrezzi artigianali dei primi del ‘900 utilizzati per la lavorazione della paglia, così come macchine da cucire, forme in legno e in lega di varie fatture per modelli da uomo e da donna. Una collezione unica di utensili da lavoro, oggetti d’uso quotidiano e cappelli dalle forge e stili più disparati, per raccontare le storie d'ingegno, di creatività e di passione che hanno reso Montappone il centro del distretto della produzione di cappelli più importante d’Italia e d’Europa. Quello di Montappone è un museo intimamente legato al territorio su cui insiste, aperto ai giovani, agli appassionati e ai curiosi. Uno spazio in cui il cappello in tutte le sue declinazioni assurge a elemento di riappropriazione della memoria storica; bene culturale comune da conservare, valorizzare e tramandare alle generazioni future.
Comune MONTAPPONE
Piazza Roma, 5
63835 Montappone (FM)
Orario Apertura solo su prenotazione
Prezzo €2,50
Sito Internet Vai al sito
Email Scrivi una email
Telefono +39 0734 760134
Bambini ADATTO AI BAMBINI
Adatto ai gruppi ADATTO AI GRUPPI
Lingue parlate ITA

CONDIVIDI

COSA PUOI FARE
Una postazione fotografica consentirà ai visitatori che vogliono indossare e fotografarsi con i cappelli delle più varie fogge, messi a disposizione dalle aziende di Montappone, di inviare con una mail, in tempo reale, la loro immagine a chi vorranno direttamente dal museo.
La sala multimediale rende fruibili ai visitatori narrazioni e video dedicati al cappello e alla storia locale.
MARCHE TANTO DI CAPPELLO
Una originale sezione intitolata 'Marche, tanto di cappello' accoglie una collezione di cappelli realizzati appositamente per il museo da eccellenze della regione. Alcune delle migliori produzioni che contribuiscono a promuovere e valorizzare l'immagine della nostra regione nel mondo si intrecciano così in un singolare sodalizio creativo tutto da esplorare. Il museo così non si limita all'autocitazione ma rimanda alle maestrie della regione, invita a scoprire altro da sé, traccia percorsi diversi del saper fare. Un apparato iconografico a corredo della mostra, raccoglie citazioni sul cappello tratte da opere d’arte di autori marchigiani diffuse nel territorio regionale.
EVENTI

Il Cappellaio pazzo - Dal 18 aprile 2016 al 30 aprile 2017

A pochi passi dal Museo (via Roma, c/o sala espositiva Scuola dell'infanzia) è possibile visitare un'altra singolare mostra permanente: ‘Il Cappellaio Pazzo’, un omaggio alla follia che diviene genialità, collezione di assoluta originalità che raccoglie veri pezzi d'arte, esempi di creatività, capacità e fantasia, realizzati appositamente dai maestri cappellai di Montappone e da artisti ed appassionati italiani e stranieri.

ESPERIENZE CHE POTREBBERO INTERESSARTI

WORKSHOP

ALESSANDRA, TINTORIA

UN GIORNO DA TINTORE

96€

Potrai scegliere se tingere e portare via con te 400 grammi di morbida lana abruzzese di razza Gentile di Puglia, oppure una raffinata sciarpa di mohair e 200 grammi di lana. Potrai scegliere se tingere con il Guado di Isatis tintoria per ottenere il Blu, o con il giallo di Reseda lutea sul quale aggiungeremo un "pizzico" di Blu per ottenere un verde brillante. Al momento dell'iscrizione dovrai specificarmi le tue preferenze per il colore ed il manufatto da tingere (400 grammi di lana in matasse o sciarpa e 200 grammi di lana). Allestirai il tuo bagno di tintura dove potrai creare il tuo colore unico ed originale. Ti spiegherò in dettaglio la ricetta per preparare il bagno di blu, avrai libri da consultare, parleremo della storia del colore. Un giorno da tintore, per apprendere le più importanti tecniche di tintura su lana.

FALERONE, FM

WORKSHOP

MARIAGRAZIA, TESSITRICE

IL TUO PICCOLO ARAZZO

48€

Verrete accolti nel mio laboratorio nel centro storico di Gubbio, in uno splendido contesto medievale, dove vi svelerò i segreti e la magia della tessitura a mano, raccontandovi anche come funziona un telaio a 4 e 8 licci. Proverete poi voi stessi ad usare un telaio/cassetta costruendo un piccolo arazzo da portare a casa. Ci saranno a disposizione filati di diversa tipologia così da poter liberare la vostra fantasia.

GUBBIO, PG

WORKSHOP

CLO,JES,GIO,VAL, SARTORIA

DILLO CON IL PUNTO CROCE!

60€

Avete qualcosa di urgente da dire? Il nostro workshop è proprio quello che fa per te!
Attraverso la tecnica del punto croce imparerete a realizzare schemi, personalizzare caratteri dell'alfabeto e dare forma ai vostri pensieri in un modo divertente e inaspettato. Una volta finito, incornicerete la vostra tela aida in un bel quadretto.
Il workshop avrà la durata di tre ore circa dove imparerete questa curiosa tecnica medievale, che potrete sperimentare anche a casa.
Nel pacchetto sono inclusi tutto l'occorrente per il workshop, un aperitivo con prodotti tipici locali e una bevanda.

PESCARA, PE

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

PIETRA GESSO CERAMICA

ODR

Italian Stories è stato finanziato sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale