Prezzo 186 PER PERSONA
Comune PERGINE VALSUGANA (TN)
Data 29 marzo 2017
Prima data disponibile
Orario 09:30 - 18:00
Disponibilità 4 POSTI DISPONIBILI
Lingue parlate ITA, ENG
Bambini ADATTO AI BAMBINI

Mandami una email quando c'è un'altra data disponibile.

Per prenotare seleziona una delle date disponibili in verde e clicca su RIEPILOGO PRENOTAZIONE
VAI AL RIEPILOGO PRENOTAZIONE
Invia Messaggio Non trovi la data che ti interessa? Richiedila qui.
COME SARÀ L'ESPERIENZA

Il laboratorio racconterà le varie fasi della lavorazione, a partire dalla produzione della lana di pecore dei piccoli allevatori locali della Valsugana. In particolare, verrà proposta l’esperienza della colorazione con pigmenti ricavati da piante e la successiva realizzazione di un cappello di feltro personalizzato.

La giornata inizia con un’introduzione sulle varie fasi della filiera della lana, raccontando e mostrando come la lana grezza viene lavata, colorata, cardata e trasformata in feltro.

Successivamente, in mattinata, si introduce il partecipante al percorso di colorazione della lana partendo dall’estrazione del colore da materiali naturali (buccia di cipolla, reseda luteola, mallo di noce) fino alla tintura vera e propria del vello. Il materiale tintorio potrà variare a seconda della stagione/mese in cui si svolgerà il corso.

Seguirà una pausa con assaggi a base di formaggi locali, pane integrale e sfiziose marmellatine di piccoli frutti.

Nel pomeriggio si procede con la progettazione e realizzazione di un cappello di feltro personalizzato.

ALCUNI CONSIGLI

L’attrezzatura e i materiali sono compresi nel prezzo e verranno forniti da noi.

DALLA LANA AL FELTRO

COME SARÀ L'ESPERIENZA
Il laboratorio racconterà le varie fasi della lavorazione, a partire dalla produzione della lana di pecore dei piccoli allevatori locali della Valsugana. In particolare, verrà proposta l’esperienza della colorazione con pigmenti ricavati da piante e la successiva realizzazione di un cappello di feltro personalizzato.
La giornata inizia con un’introduzione sulle varie fasi della filiera della lana, raccontando e mostrando come la lana grezza viene lavata, colorata, cardata e trasformata in feltro.
Successivamente, in mattinata, si introduce il partecipante al percorso di colorazione della lana partendo dall’estrazione del colore da materiali naturali (buccia di cipolla, reseda luteola, mallo di noce) fino alla tintura vera e propria del vello. Il materiale tintorio potrà variare a seconda della stagione/mese in cui si svolgerà il corso.
Seguirà una pausa con assaggi a base di formaggi locali, pane integrale e sfiziose marmellatine di piccoli frutti.
Nel pomeriggio si procede con la progettazione e realizzazione di un cappello di feltro personalizzato.
LUCIA
Prezzo 186 PER PERSONA
Comune PERGINE VALSUGANA (TN)
Data 29 marzo 2017
Prima data disponibile
Orario 09:30 - 18:00
Disponibilità 4 POSTI DISPONIBILI
Lingue parlate ITA, ENG
Bambini ADATTO AI BAMBINI
Per prenotare seleziona una delle date disponibili in verde e clicca su RIEPILOGO PRENOTAZIONE
VAI AL RIEPILOGO PRENOTAZIONE
Invia Messaggio Non trovi la data che ti interessa? Richiedila qui.
ALCUNI CONSIGLI
L’attrezzatura e i materiali sono compresi nel prezzo e verranno forniti da noi.

WISH LIST

CONDIVIDI

ALTRE ESPERIENZE CHE POTREBBERO INTERESSARTI

WORKSHOP

LA FILIERA DELLA LANA

Lucia, feltraia

156

La giornata di laboratorio racconterà le varie fasi della lavorazione della lana, con un approfondimento teorico e pratico riguardante la cardatura, colorazione, e filatura della lana grezza. Dopo aver provato due particolari tecniche di cardatura, il partecipante verrà introdotto al processo di colorazione della lana che parte dall'estrazione del colore da materiali naturali stagionali (come ad esempio la buccia di cipolla, la reseda luteola e il mallo di noce) per poi arrivare alla tintura vera e propria del vello. Al termine di questa fase sarà arrivato il momento di rilassarsi e prendersi una pausa, quindi avremo modo di assaggiare alcune specialità locali prima di riprendere nel pomeriggio con la filatura su due molinelle.

PERGINE VALSUGANA, Tn

VISIT

IL TÈ DELLE CINQUE

Giorgia, porcellana

10

Visita del laboratorio (piccolissimo!), quattro chiacchiere , un buon tè servito nelle mie tazze, seduti in giardino guardando il lago.

PERGINE VALSUGANA, Tn

VISIT

NELLA FUCINA DI EFESTO

Andrea, ramaio

12

La visita vi porterà alla scoperta di una bottega artigiana singolare e straordinaria, dove la filosofia produttiva è sinergia intima con l’impegno culturale di valorizzazione e riscoperta del rame, concretizzatesi in uno dei musei del rame più grandi d'Europa. Il rumore dei martelli, il lavoro produttivo, convivono con una realtà museale unica nel suo genere. “Padron” di casa è indiscutibilmente il rame, da una parte materia prima di una produzione artigianale votata al regno della cucina e ai complementi d’arredo; dall’altra testimone silenzioso di secoli di storia, tra antichi fausti, fragorosi banchetti, solenni ricorrenze, quotidianità sfarzose e stentate. La famiglia ci apre le porte dell’incredibile museo dedicato all’arte di Efesto. Un mondo straordinario e suggestivo, sconosciuto a molti ma nello stesso tempo incredibilmente famigliare. Tra gli avvolti intrisi di storia e di cultura i maestri artigiani raccontano, descrivono, interpretano dalle fattezze e dalle fogge degli oggetti, luoghi, situazioni, posizione storica e geografica un filone artigianale, lasciando i visitatori attoniti, sorpresi, affascinati dalla competenza e dall’esperienza dell’artigiano che vive intensamente la passione per i manufatti artigianali ereditati dalla storia, caparbiamente raccolti, custoditi e avvalorati.

TRENTO, Tn

SCEGLI IL MATERIALE CON CUI LAVORARE

METALLO CARTA LEGNO

ODR

Italian Stories è stato finanziato sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale